TORNA ALLA HOME-PAGE





 
      chi siamo  |   contattaci
I Borghi medievali più belli della VALTIBERINA... Nelle terre di PIERO DELLA FRANCESCA: MONTERCHI / SANSEPOLCRO / ANGHIARI / CITERNA

1 giorno
31 gennaio 2021

Descrizione

La Valtiberina come il nome stesso suggerisce è la valle formata dal primo percorso del fiume Tevere nell'area geografica dell'Italia centrale a cavallo tra la Toscana e l'Umbria. Viaggiare nella Valtiberina toscana significa scoprire la parte più a est della Toscana, un territorio di confine dove i borghi medievali incantano per la loro bellezza e i sentieri tra boschi di faggi, castagni e querce ricordano che da qui passarono San Francesco e San Bonaventura
Piero della Francesca è senza dubbio uno dei più grandi pittori italiani del Quattrocento: la sua pittura spaziosa, monumentale e impassibilmente razionale, è uno dei punti più alti degli ideali artistici del Rinascimento. Molti dei suoi capolavori si possono ammirare nella sua terra natale.
ANGHIARI: eletto "Uno dei Borghi più belli d'Italia” è un piccolo gioiello medievale incastonato su di una collina di ghiaia accumulatasi nel corso dei secoli per il passaggio del fiume Tevere, che fino alla metà del 1200 scorreva ai piedi della città. Per la sua posizione strategica Anghiari rivestì un ruolo molto importante nel Medioevo. Nella pianura appena sotto il borgo nel 1440 si svolse la famosa Battaglia di Anghiari, nella quale le truppe fiorentine sconfissero quelle milanesi, permettendo così a Firenze di assumere il governo della città. Anghiari, con il suo caratteristico borgo protetto da imponenti mura duecentesche, conserva intatti l' atmosfera ed il fascino delle piccole città medievali. Passeggiando per le strette vie del borgo si respira quasi un' aria d' altri tempi ed i ritmi frenetici ai quali siamo abituati appaiono dopo poco quasi un ricordo lontano. Le case in pietra, affacciate sulle strette vie della città, hanno finestre piccole, imposte e porte di legno, talvolta un po' sconquassate, ma assolutamente caratteristiche.
SANSEPOLCRO: Fulcro degli itinerari e dei percorsi è Sansepolcro città natale di Piero della Francesca, fonte di ispirazione delle opere, perno e punto di congiunzione tra tutti i territori coinvolti. Camminando nel suo centro storico ci si trova in un museo diffuso e si rimane suggestionati dall’armonia delle strade, rintracciabili nelle opere del pittore, dall’eleganza dei palazzi nobiliari e dalle chiese veri scrigni di opere d’arte. Le belle vedute, gli scorci arditi, le montagne brulle e sassose, il Tevere, fiume che lambisce la città di Sansepolcro compaiono sovente nelle sue opere come elementi naturalistici che testimoniano il suo profondo legame con il territorio. Sebbene vanti un’origine millenaria, Sansepolcro raggiunge il suo splendore durante il Rinascimento come crocevia di scambi commerciali, culturali, artistici e religiosi. Una delle attrazioni più importanti è il Museo Civico, ove si trovano le opere di artisti locali del passato, a farlo da patrone sono le opere di Piero, la più famosa “la Resurrezione.
MONTERCHI, circondato da ridenti colline, è un piccolo e affascinante borgo della Valtiberina. Il centro medievale, costellato di chiesette, consente di ammirare splendidi scorci panoramici del territorio. Monterchi è intrinsecamente legata al genio di Piero della Francesca, Il paese, che vide nascere la madre dell'artista, custodisce un capolavoro da lasciare a bocca aperta: la Madonna del Parto. Con i suoi significati simbolici, l'affresco rappresenta una bellissima celebrazione della maternità e della fecondità. La Madonna appare incinta e disposta di tre quarti, indossa una veste azzurra e lascia intravedere una sottoveste bianca, simbolo di purezza; con la mano destra si accarezza il ventre mentre due angeli scostano le tende di un baldacchino per dare risalto alla figura di Maria.
CITERNA: uno dei “borghi più belli d’Italia”. Lo spettacolo di Citerna inizia prima di arrivare: le strade che portano alla collina sulla quale è adagiata, infatti, sono una melodia di forme e colori che si intrecciano fino a giungere al paese. Qui, il piccolo borgo medievale, accoglie con la sua Rocca, fortificazione di origine Longobarda che nei secoli passati proteggeva l’abitato. Continuando alla scoperta delle bellezze di questo borgo ci fermeremo a visitare la chiesa di San Michele Arcangelo, dov’è custodita la Crocifissione su tavola del Pomarancio, il quattrocentesco palazzo Vitelli e la chiesa di San Francesco che conserva al suo interno importanti opere. Poi, torneremo a cercare l’orizzonte e passeggeremo sul camminamento medievale che corre lungo le mura, per scrutare i dintorni alla ricerca di nuove storie che raccontino di cavalieri e battaglie.

Programma

PROGRAMMA: Appuntamento dei partecipanti alle ore 06.30. Incontro con il pullman e partenza. Arrivo, incontro con la guida e visita intera giornata: MONTERCHI, SANSEPOLCRO, ANGHIARI, CITERNA. Pranzo libero. Ultimate le visite partenza per il rientro.
.QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: (Min. 30 Pax) € 65,00
LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman gran turismo – Guida intera giornata - Capogruppo

LA QUOTA NON COMPRENDE: Gli ingressi nei musei e nei luoghi di visita – I pasti - Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”



 







       newsletter
nome utente
password

       informazioni utili





       Ospitalità italiana
© 2008 C.M. viaggi S.r.l. Tutti i diritti riservati - Partita IVA 00661560433
IBAN IT67T0311113474000000005526 - UBI Banca S.p.A. - Filiale di Macerata
        note legali   |   policy   |