TORNA ALLA HOME-PAGE





 
      chi siamo  |   contattaci
L'elegante CITTA' DI CASTELLO - GUBBIO: l'albero più grande del mondo

1 GIORNO
13 dicembre 2020

Descrizione

Appuntamento dei partecipanti alle ore 07:00 a Macerata e a seguire altre località su richiesta, incontro con il pullman e partenza alla volta di CITTA’ DI CASTELLO. Sosta lungo il percorso per ristoro. Arrivo, incontro con la guida e visita. La posizione geografica “eccentrica” rispetto alle altre cittadine umbre e il carattere rinascimentale dei suoi principali monumenti fanno di CITTA’ DI CASTELLO uno dei borghi più interessanti dell’’Alta Umbria. I suoi bellissimi paesaggi cantati da Plinio il Giovane hanno da sempre affascinato grandi artisti da Raffaello ad Aberto Burri. L’eleganza del suo attuale aspetto è frutto della presenza, durante il ‘400 – ‘500, dell’illuminata Signoria dei Vitelli. Essi dotarono il centro storico di ben quattro edifici rinascimentali sede del loro potere politico che di un reticolo vario cittadino chiaro e ordinato, rimasto fino ai nostri giorni. Simbolo di Città di Castello è senza dubbio il gruppo di campanili che la rende subito riconoscibile e che rappresentano una sorta di “summa” delle sue stesse vicende storiche, fortemente caratterizzate dalla contrapposizione tra il potere civico e quello religioso. A testimonianza del passato medievale, in alcuni tratti è visibile la doppia cinta muraria, ancora intatta in molti punti. Passeggiando nel centro storico si possono ammirare: la trecentesca Porta Sant’Andrea ed il Torrione San Giacomo, il Palazzo del Podestà che conserva integra una sola facciata, ornata da nove volte ogivali, con lunette arricchite di stemmi e fregi, in pietra, al piano terreno e da una serie di stupende bifore al piano nobile. Un arco più ampio segna il voltone d’ingresso al Palazzo e comunica con il loggiato seicentesco che si apre sulla bella Piazza Fanti. Caratteristico il quadrante della Rosa dei Venti che ospita anche un doppio orologio delle ore e dei minuti. Proseguimento per Piazza Matteotti, il “centro del centro” della città ove si affacciano, oltre alla facciata neoclassica del Palazzo del Podestà, il Palazzo Bondi-Mancini, Palazzo Vitelli-Bufalini, Palazzo Cappelletti in stile tardo rinascimentale e la facciata laterale di Palazzo Bufalini. La suggestivo Torre civica del XIII secolo, simbolo del potere comunale (fu anche adibita a carcere) è nota come “Torre del Vescovo”, perché unita a Palazzo Vescovile, più volte riedificato sino ad avere l’attuale aspetto settecentesco. Trasferimento a GUBBIO. Arrivo e pranzo libero. Visita guidata. Splendida città medievale, GUBBIO è ricca di monumenti e di storia: la città offre indimenticabili scorci nella intricata rete dei suoi vicoli. Al centro della città sorge maestoso il Palazzo dei Consoli, spettacolare architettura civile del medioevo. Al suo interno si conservano, fra gli altri oggetti d’interesse storico e artistico, le famose Tavole Eugubine, sette lastre di bronzo risalenti al III secolo a.C. sulle quali l’antico popolo degli Umbri lasciò una delle più importanti testimonianze epigrafiche dell’Età Antica. Si potranno inoltre ammirare: il Palazzo Ducale (esterno) la Cattedrale, la Chiesa di San Francesco, le logge, i vicoli medievali, ecc. Resto del tempo libero per ammirare: la sagoma di un gigantesco albero di Natale realizzata disponendo sulle pendici del Monte Ingino, alle spalle della splendida città medioevale di Gubbio, oltre 800 corpi illuminanti di vario tipo e colore, che disegnano un effetto cromatico assolutamente particolare e unico. Si sviluppa, con una base di 350 metri, per oltre 650 metri arrivando fino alle mura della città medioevale. La sua grande stella (composta da 200 luci e con una superfie di ben 1000 mq), posta in cima alla montagna arriva invece fino alla basilica del Patrono, Sant’Ubaldo. L'Albero di Natale più grande del mondo viene acceso ogni anno alla vigilia dell'Immacolata, 7 dicembre, nel corso di una manifestazione pubblica, con una acclamata cerimonia. Rimane acceso per tutto il periodo delle feste, dal tramonto a tarda notte, fino ai primi giorni del mese di gennaio. Partenza per il rientro.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: (Min. 30 Pax) € 55.00

LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman gran turismo – guida per intera giornata - Capogruppo

LA QUOTA NON COMPRENDE: Gli ingressi nei musei e nei luoghi di visita – I pasti – Tutto quanto non indicato “La quota comprende”



 







       newsletter
nome utente
password

       informazioni utili





       Ospitalità italiana
© 2008 C.M. viaggi S.r.l. Tutti i diritti riservati - Partita IVA 00661560433
IBAN IT67T0311113474000000005526 - UBI Banca S.p.A. - Filiale di Macerata
        note legali   |   policy   |